[an error occurred while processing this directive]

Servizi igienici e spogliatoi PFC in CAV |




Forniamo prodotti prefabbricati in cemento armato vibrato per centri sportivi (spogliatoi, magazzini, servizi igienici), unità abitative per nomadi, centri di prima accoglienza, stabilimenti balneari e cellule bagno.


IMPIANTI SPORTIVI
Su specifiche richieste del cliente vengono fornite strutture per impianti sportivi grazie a continui aggiornamenti normativi ed all'interscambio con gli studi di progettazione specializzati nel settore.
Il sistema costruttivo a pannelli portanti e le cellule bagno permettono un'estrema flessibilità dimensionale ed estetica, offrendo un'ampia gamma di soluzioni cromatiche e di finitura; possono inoltre essere realizzate coperture di qualsiasi tipo e con qualsiasi materiale con un risultato finale eccellente e perfettamente rispondente alle esigenze del cliente. 



STRUTTURE POLIFUNZIONALI
Un altro settore riguarda le strutture polifunzionali e vede uno studio approfondito delle strutture prefabbricate; gli ambiti specifici riguardano l'edilizia abitativa, l'edilizia scolastica e l'industria.
L'edilizia abitativa si riflette soprattutto nel settore turistico e nella realizzazione di strutture d'emergenza e ricettive per sosta abitativa nomadi; flessibilità dimensionale, rapidità d'esecuzione, durata e costi di manutenzione estremamente contenuti sono i punti di forza di questa tipologia costruttiva.
L'edilizia scolastica è utilizzata sia per nuove costruzioni che per ampliamenti di strutture esistenti; costi contenuti e tempi di realizzazione estremamente ristretti sono le carte vincenti (una struttura di 700 mq è stata realizzata a Scansano in Toscana in soli 150 giorni!)
L'industria ha una serie di necessità come chioschi, guardiole, servizi igienici, uffici, spogliatoi ... Offriamo il massimo della flessibilità per tipologie facilmente soggette a spostamenti e/o ampliamenti con costi contenuti.

STABILIMENTI BALNEARI
Gli stabilimenti balneari sono un altro settore dove la flessibilità consente di realizzare strutture chiavi in mano con grande libertà dimensionale ed estetica, cura delle finiture fino alla scelta della maniglia della porta delle cabine.



SERVIZI IGIENICI
Infine una grande produzione di servizi igienici (monoblocco e complessi) elevano l'azienda fra i primi posti nella sua categoria; i monoblocchi si sviluppano su tre serie (laghi, ligure, jonio) caratterizzati da diversi tipi di finitura e copertura ma tutti progettati affinchè possano inserirsi nel contesto ambientale con un'estetica di alto livello.
I complessi di servizi igienici si orientano invece verso un tipo di struttura articolata dall'immagine forte e rispondono all'esigenza di avere gruppi di servizi riscaldabili ed utilizzabili tutto l'anno.
La grande flessibilità aziendale permette la produzione di servizi igienici unici sia per le particolari esigenze estetiche (finiture esterne) che funzionali (accessori antivandalo, sistemi autopulenti, ecc)
Tutti i servizi igienici sono facilmente manutenzionabili ed hanno una lunga durata anche nei campi d'impiego più gravosi.







CONCLUSIONE

I manufatti forniti sono ideati con l'attenzione di non realizzare strutture di grande impatto ambientale e costruttivo, bensì mirano alla piccola dimensione come si evince dalle realizzazioni dove la massima altezza al piano d'imposta della copertura è di 3 metri; coperture realizzate a 2 o 4 falde nella logica della tradizione abitativa e che permette un inserimento mitigato da un punto di vista ambientale senza forzature architettoniche.

Un altro importante aspetto che riguarda la "leggerezza" dell'inserimento ambientale riguarda la possibilità di utilizzare quinte in legno o essenze vegetali per creare spazi interstiziali oppure l'uso di rivestimenti con materiali speciali coordinati con la committenza.

L'obiettivo primario è quello di ottenere prodotti elevati da un punto di vista architettonico ed inseribili perfettamente nel contesto ambientale, come si può evincere anche da alcune referenze come il complesso di servizi igienici nelle aree esterne delle Regge Sabaude (inserito nel progetto più generale di arredo urbano della Venaria Reale) con l'utilizzo di un rivestimento lapideo del modello "disabile".

Un'altra importante referenza sono i servizi igienici installati nel parco adiacente il Nuovo Stadio Olimpico di Torino realizzato per le Olimpiadi Invernali su progetto dello studio Archa spa e dell'architetto Paolo Maggiora.